Le elettroricalcatrici sono sistemi di riscaldo e preformatura dei metalli, inglobati in un'unica macchina.

Questa soluzione, grazie alla semplicità di comando ed alla versatilità delle attrezzature, ha il vantaggio di adattarsi alle più svariate necessità di chi opera nel settore dello stampaggio a caldo tramite ricalcatura.

Le elettroricalcatrici costruite da F.T.B., sono progettate con il criterio della massima solidità, versatilità e con una costante ricerca volta ad ottenere la massima capacità di riscaldo con il minimo impiego di energia. Tutto questo ha portato all'utilizzo di soluzioni innovative sia nell'ambito meccanico che elettrico.

Le macchine possono essere realizzate con diverse soluzioni costruttive, come:

  • tipo orizzontale o di tipo verticale, a secondo del modo di lavorazione e riscaldo del pezzo;
  • incudine fissa con vite di regolazione manuale o mobile a comando idraulico con controllo proporzionale di retrocessione;
  • spintore a comando idraulico con controllo proporzionale di spinta;
  • morse supplementari per ricalcature centrali, in contenzione o per ricalcatura di barre di grande lunghezza.

L'alimentazione elettrica è trifase, con regolazione elettronica della corrente di riscaldo.
Questo controllo elettronico, permette di ottenere un notevole risparmio di energia rispetto alle macchine tradizionali.
Le macchine possono essere fornite in allestimento per lavorazione manuale o in altre soluzioni, complete di sistemi di caricamento automatici, semiautomatici e con magazzeno pezzi da lavorare.

 

Caratteristiche tecniche

tabella elettroricalcatrice

 

Esempio elettroricalcatrice